­

con l'INTERPELLO N. 23/2014 la Commissione preposta chiarisce un dubbio interpretativo relativo ai commi 1 e 2 dell'art 3 del DPR 177/2011: questi articoli individuano la necessità da parte del committente di informare tutti gli operatori della ditta appaltatrice che dovrà operare all'interno dello spazio confinato su tutti i rischi presenti nello stesso e di nominare, sempre a carico del committente, un suo rappresentate con compiti di coordinamento durante lo svolgimento delle operazioni all'interno dello spazio confinato.

Per quanto riguarda il primo punto l'interpello specifica che l'informazione deve essere specifica e aggiuntiva rispetto a quella prevista all'interno dell'art 36 del D.Lgs. 81/08 e smi e che deve assicurare che tutti coloro che accedano in ambienti sospetti di inquinamento o confinati siano puntualmente e dettagliatamente informati dal datore di lavoro committente "su tutti i rischi esistenti degli ambienti, ivi compresi quelli derivanti dai precedenti utilizzi degli ambienti di lavoro, e sulle misure di prevenzione e emergenza adottate in relazione al/a propria attività", affinché essi ne possano tener conto nel momento in cui vi debbano entrare e lavorare.

Per quanto riguarda invece il secondo comma l'interpello specifica che il rappresentante deve essere adeguatamente formato, addestrato ed edotto di tutti rischi dell'ambiente in cui debba svolgersi l'attività dell'impresa appaltatrice o dei lavoratori autonomi e che il suo ruolo deve essere quello di COORDINARE tutti i soggetti coinvolti nello svolgimento delle attività all'interno del luogo confinato (ivi compresi eventualmente anche i pompieri)

 

Fonte: ministero del lavoro (link)

­

cookie informativi

I cookie sono piccoli file produtti dal server del sito visitato che vengono scaricati e memorizzati nel disco rigido del computer dell'utente tramite il browser quando lo si visita. I cookie possono essere utilizzati per raccogliere e memorizzare i dati utente durante la navigazione per offrire servizi come il login al sito, una condivisione su social network ecc.. Possono essere essere di natura duratura e rimanere nel pc dell'utente anche dopo la chiusura della sessione dell'utente o svanire dopo la chiusura di essa. I cookie possono del sito che si visita (locali) o di terze parti.

Ci sono diversi tipi di cookie:

Quindi, quando si accede al nostro sito web, nel rispetto della Direttiva UE 2009/136/CE e del provvedimento 229 dell'8 maggio 2014 del garante della privacy, l'utente ci autorizza all'utilizzo dei Cookie. Tutto questo è per migliorare i nostri servizi. Usiamo Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookie aggiunto da Google Analytics sono disciplinate dalle norme sulla privacy di Google Analytics. Se volete potete disabilitare i cookie di Google Analytics.

Tuttavia, si ricorda che è possibile abilitare, disabilitare, limitare l'utilizzo e cancellare automaticamente i cookies seguendo le istruzioni del tuo browser.